Contaminazioni

Image module

Mi occupo di narrazione. Come ogni essere umano, del resto.
Ne ho fatto una professione. Anzi due.

All’inizio scrivevo per vivere. Facevo il copywriter in  un’agenzia di pubblicità. E poi scrivevo anche altre cose: contenuti per il web, i social media, gli uffici stampa.
Intanto frequentavo palcoscenici e scrivevo per il teatro. Raccontavo storie scritte da altri e storie scritte da me. Esercitavo la libertà del teatro. Frequentavo musicisti.
Partecipavo a laboratori e conducevo laboratori. Incrociavo decine di persone, centinaia di storie, incontravo esseri narranti.
Tutti i giorni ne incontravo. E, se non ero troppo di fretta, li ascoltavo.
Facevo la copy, la web marketing specialist, l’attrice, la formatrice, la narrAttrice…. Pensavo che servissero le definizioni.

E poi sono cresciuta.

Oggi scrivo per vivere. Mi occupo di comunicazione pubblicitaria e formazione.
Pratico palcoscenici, cabine di regia, laboratori e continuo a frequentare i musicisti.
Mi capita ancora ogni giorno di incrociare storie e, se non vado troppo di fretta, le ascolto.
Che cos’è cambiato? Ho solo smesso di pensare che servano le definizioni.

Appuntamenti

AldaMia

AldaMia

RIMANDATO A DATA DA DESTINARSI - domenica 22 marzo 2020 - ore 18:00 - Associazione Culturale San Cassiano - Mortara (PV)

Lavori in corso

Laboratori